Roman Polanski agli arresti domiciliari nel suo chalet

1' di lettura

Il portavoce del ministero elvetico di Giustizia ha ufficializzato che il regista franco-polacco ha lasciato il carcere di Zurigo per continuare la detenzione presso la sua abitazione di Gstaad. Ad attenderlo la moglie e i figli

Il portavoce del ministero elvetico di Giustizia ha ufficializzato che Roman Polanski è agli arresti domiciliari presso il suo chalet di Gstaad, dove trascorrerà il Natale in famiglia. Aspetterà lì, nelle prossime settimane, l'eventuale estradizione, che probabilmente non avverrà prima della fine dell'anno. Ad attenderlo nello chalet, dopo essere stato liberato dal carcere di Zurigo nella giornata del 3 dicembre, la moglie Emanuelle Seigner e i due figli di 9 e 16 anni.

Leggi tutto