Zurigo, Roman Polanski in ospedale

1' di lettura

In carcere dal 25 settembre scorso per uno stupro ai danni di una 13enne avvenuto nel lontano 1977, il celebre regista franco-polacco è stato ricoverato per alcuni accertamenti medici

Il regista franco-polacco Roman Polanski è stato portato in ospedale per essere sottoposto ad alcuni esami medici. Polanski è in carcere dal 25 settembre scorso, dopo essere stato arrestato a Zurigo su mandato di cattura americano per uno stupro ai danni di una tredicenne avvenuto a Hollywood nel 1977. L'uomo, 76enne, è in attesa della pronuncia della Corte federale penale elvetica sul suo ricorso contro l'estradizione negli Stati Uniti. La sentenza è prevista entro 10 giorni.

Leggi tutto