Guerre Stellari diventano un concerto

1' di lettura

Grande successo registrato a Los Angeles dall'anteprima mondiale di "Star Wars: In Concert", il progetto voluto dal regista George Lucas che ha portato in teatro le musiche che hanno reso celebre la saga

Sono passati 31 anni da quando John Williams salì sul palco del Kodak Theatre di Los Angeles per ritirare l'Oscar per la miglior colonna sonora assegnatogli per Guerre Stellari. Dopo oltre quattro anni di trattative quelle note che da tre decenni accompagnano le avventure di Luke Skywalker, Obi Wan-Kenobi e la principessa Leila diventano un concerto. Un'orchestra di 86 elementi e un coro di 60 voci diretti dal belga Dirk Brossè. Ad accompagnare la musica uno schermo di 18 metri per 10 sul quale vengono proiettate alcune delle sequenze dei 6 episodi della saga.

Leggi tutto