Addio a Patrick Swayze, l'interprete di Ghost

1' di lettura

E' morto in California l'attore texano 57enne che, nella parte dell'istruttore di danza in Dirty Dancing, divenne un sex-simbol hollywoodiano. Nel marzo 2008 gli era stato diagnosticato un cancro al pancreas

E' morto in California Patrick Swayze, l'attore americano diventato un sex-symbol hollywoodinao con "Dirty dancing" e "Ghost". Aveva 57 anni e, nel marzo 2008, gli era stato diagnosticato un cancro al pancreas. Nato a Houston, in Texas, il 18 agosto 1952, figlio di una coreografa e di un cowboy da rodeo, Patrick Swayze aveva cominciato la sua carriera artistica come ballerino. Quest'esperienza gli servì nel 1985, quando arrivò al successo come Johnny Castle, l'istruttore di danza di Dirty Dancing, ruolo che gli valse una candidatura ai Golden Globe.

Leggi tutto