Venezia, Patrizia D'Addario sbarca al festival

1' di lettura

Fotografata e ripresa come una star hollywoodiana la escort barese è approdata al Lido di Venezia fasciata in un abito rosso con motivi floreali e un lungo spacco sul fianco

La Mostra del Cinema di Venezia attrae irresistibilmente. E anche Patrizia D'Addario si è fatta tentare dal Lido dove non appena sbarcata ha attratto su di sè i paparazzi che si sono scatenati con una pioggia di flash.

Protagonista con le sue dichiarazioni del filone escort delle inchieste della Procura della Repubblica del capoluogo barese, la D'Addario è approdata a Venezia come una diva.
Dal molo dell'Excelsior, in abito lungo rosso e nero con spacco laterale, è salita nella hall dell'albergo del Lido tra i luoghi centrali del festival e ha poi proseguito per la terrazza seguita da un codazzo di media e curiosi. "Sono felicissima di essere qui a Venezia", ha ripetuto più volte. 

Patrizia D'Addario, la escort barese che ha detto di aver passato una notte a Palazzo Grazioli con il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, dopo le puntate delle scorse settimane in Spagna, a Parigi e in Turchia, dopo contatti e richieste di interviste arrivate dalle tv di New York, Rio de Janeiro e Buenos Aires, continua così ad attirare la curiosità di fotografi e gente comune.

Leggi anche:

Patrizia e Berlusconi: l'audio delle conversazioni 1 - 2- 3
Berlusconi: "Non sono un santo, lo avete capito"

Belusconi-D'Addario: l'ultimo gossip sulla stampa estera
Patrizia D'Addario. LE FOTO 1 - 2

Leggi tutto