Venezia, ecco Baaria. Tornatore: "Il film più mio"

1' di lettura

La 66esima edizione della Mostra del cinema inaugurata dal kolossal del regista siciliano: "Ho provato a recuperare l'esperienza tattile dei colori, della materia, della pietra, cercando però di far sì che fosse tutto vero"

Su il sipario, con Baaria. Il film di Giuseppe Tornatore apre la 66esima mostra del Cinema di Venezia. Un kolossal girato tra Sicilia e Tunisia che ha richiesto due anni di lavorazione e "con cui - ha spiegato il regista - ho provato a recuperare l'esperienza tattile dell'oggettistica, dei colori, della materia, della pietra, cercando però di far sì che fosse tutto vero. Unica indicazione, che la dominante cromatica fosse quella del tufo, la pietra del mio paese. Mi sono ispirato sia a personaggi che ho conosciuto realmente sia a personaggi che ho conosciuto attraverso racconti altrui".

Venezia 2009, guarda l'album fotografico

News, foto e video sulla 66esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia

Made in Italy: guarda l'album fotografico del cinema italiano


Mercoledi 2 settembre, ore 21, su Sky :  il red carpet e la cerimonia di apertura della Mostra del cinema

Leggi tutto