Jacko, il medico legale conferma: è stato un omicidio

1' di lettura

Ad uccidere il Re del pop è stato un cocktail letale di farmaci. Lo si sapeva da settimane, da mesi. Ma ora c'è la conferma ufficiale del Coroner di Los Angeles. Non più sospetti ma prove

Dagli Stati Uniti arriva la conferma ufficiale delle indiscrezioni circolate in questi mesi: Michael Jackson è stato ucciso da un mix letale di farmaci. Un nota del medico legale afferma con certezza che la causa della morte di Jacko è stata un'intossicazione acuta di Propofol, potente anestetico, insieme ad altri medicinali utilizzati dal re del pop per combattere ansia ed insonnia. Si attende ora l'incrimazione ufficiale di chi ha somministrato il cocktail mortale, primo tra tutti il medico curante di Jackson, il dottor Conrad Murray.

Addio Jacko: guarda l'album fotografico di Michael Jackson
L'ultimo saluto a Jacko: tutti i video

Leggi tutto
Prossimo articolo