"Bastardi senza gloria", Tarantino sbanca i box office

1' di lettura

L'ultimo film del regista di "Pulp fiction" ha incassato 37,6 milioni di dollari in tre giorni, oltre dieci milioni di dollari sopra le aspettative. La pellicola ha come protagonista Brad Pitt nei panni di un cacciatore di nazisti

Quentin Tarantino ha battuto se stesso al botteghino. La sua nuova 'fatica', "Bastardi senza gloria", ha sbancato i box office nordamericani conquistando anche il miglior risultato della carriera per il regista americano. Con Brad Pitt protagonista nei panni di un cacciatore di nazisti, la pellicola ha incassato 37,6 milioni di dollari in tre giorni, oltre dieci milioni di dollari sopra le aspettative e 12,5 più di Kill Bill2. Pulp Fiction resta comunque per Tarantino il film più redditizio con 107 milioni di dollari incassati tra Usa e Canada.

Leggi tutto
Prossimo articolo