Ravello, danza e coraggio nella maratona internazionale

1' di lettura

La danza al centro del Ravello Festival con l'esclusiva manifestazione intitolata "Maratona Internazionale. Danza e Coraggio" curata da Daniele Cipriani

Un percorso tra i punti forti della coreografia d'autore del novecento ed un nostalgico pensiero per una tra le più importanti ed influenti coreografe del mondo della danza recentemente scompasa, Pina Baush. E' lo spettacolo "Maratona Internazionale. Danza e Coraggio" a cura di Daniele Cipriani, andato in scena in esclusiva per il Ravello Festival. In palcoscenico il talento dei grandi pilastri della danza del 900. Tra i tanti Gil Roman, direttore artistico del Bejart Ballet, che ha danzato il toccante Adagietto di Mahler, un intimo omaggio a Maurice Bejart.

Leggi tutto
Prossimo articolo