"Bastardi senza gloria", tappeto rosso a Londra

1' di lettura

Dopo Cannes, ora la capitale britannica. Quentin Tarantino ha inizato la tourneè europea per presentare il suo settimo film, già premiato sulla Croisette, e ora in attesa di giudizio del pubblico pagante

"Non i soliti eroi ma uomini comuni catapultati in uno sporco affare durante la seconda guerra mondiale". Ambientato durante la seconda guerra mondiale, la storia narra l'intreccio di due vendette: quella di Shosanna (Mélanie Laurent), giovane ragazza ebrea unica sopravvissuta allo sterminio della sua famiglia e quella di un gruppo di soldati Ebrei-Americani, successivamente conosciuti come i "bastardi", capitanati dal Luogotenete Aldo Raine (Brad Pitt), con il compito di portare a termine azioni di rappresaglia dure, atroci e senza rimpianto.

Leggi tutto