Jacko vale oro anche morto: gli ultimi giorni in video

1' di lettura

La AEG Live, compagnia detentrice dei diritti delle riprese della serie di concerti londinesi che il re del pop avrebbe dovuto tenere, tratta con alcuni studios cinematografici, per fare un film e recuperare i proventi dei mancanti concerti

Una miniera d'oro anche da morto. E' quello che starebbe diventando Michael Jackson. Tra le molte iniziative per sfruttare ancora la sua immagine sembrerebbe che la AEG Live, la compagnia detentrice dei diritti delle riprese della serie di concerti londinesi che il re del pop avrebbe dovuto tenere, stia ora trattando con alcuni studios cinematografici americani, per fare un film utilizzando il girato in loro possesso, circa 80 ore, sugli ultimi giorni delle prove di Michael Jackson. Facendo così la AEG spererebbe di recuperare quei 30 milioni di dollari persi, per l'annullamento dei concerti.

Leggi tutto
Prossimo articolo