Jackson, polizia sospetta sia stato ucciso dal medico

1' di lettura

Secondo il sito Tmz il cantante sarebbe stato stroncato da un potente anestetico e ci sarebbero "pesanti prove" nei confronti del dottor Conrad Murray che lo avrebbe somministrato a Jacko

Una fonte vicina alla polizia di Los Angeles ha rivelato che le autorità stanno indagando sull'omicidio di Michael Jackson e i sospetti si stanno concentrando sul medico Conrad Murray. Lo ha affermato il sito Tmz.com, secondo cui la causa dell'arresto cardiaco di Jackson sarebbe proprio il Demerol, un potente anestetico utilizzato per gli interventi chirurgici ritrovato nell'appartamento del cantante a Los Angeles. Ci sarebbero "pesanti prove" nei confronti del dottor Conrad Murray, il medico che avrebbe somministrato il farmaco al cantante poco prima della sua morte.

Addio Michael Jackson: notizie, foto e video

Ciao Jacko: storia fotografica del re del pop

E' morto Michael Jackson, la favola è finita

Michael Jackson, una vita tra eccessi e poesia

Leggi tutto
Prossimo articolo