Sesso e hacker alle origini dei social network

1' di lettura

Facebook - ora sotto accusa per la mancanza di privacy - è nato da tradimenti e particolari hot. A svelarlo è Ben Mezrich con il libro "The Accidental Billionaires"

Sesso e hacker alle origini dei social network. Ad esempio Facebook - ora sotto accusa per la mancanza di privacy - è nato da tradimenti e particolari hot. A svelarlo è Ben Mezrich, già autore di una decina di best-seller, con il libro "The Accidental Billionaires", in uscita negli Stati Uniti. Secondo le anticipazioni, il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg e il suo partner Eduardo Saverin avrebbero fondato un prototipo di Facebook, chiamato FaceSmash, rubando dai database di Harvard foto private di ragazze, anche in momenti intimi.

Leggi tutto