Jacko, nessun infarto. Famiglia vuole seconda autopsia

1' di lettura

All'ipotesi di un arresto cardiaco, si fa largo sempre più la possibilità che il re del pop sia morto a causa di un farmaco troppo forte o di un mix mortale di medicine. A sostenerlo è l'emittente Fox News

Si infittisce il mistero sulla morte di Michael Jackson. Secondo Fox News, che cita fonti investigative, il cantante non sarebbe morto per un infarto ma per i troppi medicinali che stava prendendo. Sul corpo del cantante sono stati riscontrati solo i lividi dei tentativi di rianimazione e, sul suo volto, diverse cicatrici. Gli inquirenti ritengono dunque sia stata una combinazione di sostanze ad indurre il cuore di "Jacko" a smettere di battere. Secondo le prime indiscrezioni filtrate dall'autopsia, i medici legali sarebbero rimasti sorpresi dal "buono stato di salute generale" di Jackson.

Addio Michael Jackson: notizie, foto e video

Ciao Jacko: storia fotografica del re del pop

E' morto Michael Jackson, la favola è finita

Michael Jackson, una vita tra eccessi e poesia

Leggi tutto
Prossimo articolo