La morte di Jacko diventa un giallo

1' di lettura

Restano gli interrrogativi sulle cause del decesso. Tra qualche settimana saranno resi noti i risultati dell'autopsia. La famiglia: "Lo hanno ucciso i medici"

In attesa dei risultati dell'autopsia, che potrebbero richiedere "dalle sei alle otto settimane", spuntano molte ipotesi sulle cause dell'improvisa morte di Michael Jackson per un arresto cardiaco. Sotto accusa sono finiti i medicinali che prendeva e che avrebbero dovuto aiutarlo a rimettersi in forma. L'ex manager di Jacko, Tarak Ben Ammar, ha puntato il dito contro chi lo ha avuto in cura. "È chiaro che i criminali in questa vicenda sono i medici che l'hanno distrutto nel corso di tutta la sua carriera, distruggendogli il viso e prescrivendogli medicine per alleviare i dolori". Addio Michael Jackson: notizie, foto e video

Ciao Jacko: storia fotografica del re del pop

E' morto Michael Jackson, la favola è finita

Michael Jackson, una vita tra eccessi e poesia

Leggi tutto
Prossimo articolo