Tiziano Ferro a SKY TG24, terza parte

1' di lettura

"Facevo ingegneria, poi ho lasciato gli studi quando Perdono è arrivata in testa alle classifiche", rivela il cantante che comunque vuole restare ancorato a una vita normale: "Cucino e pulisco casa come tutti"

"Facevo ingegneria, perché ho sempre avuto un piano di riserva nel caso la mia carriera artistica fosse andata male. Poi ho lasciato gli studi quando Perdono è arrivata in testa alle classifiche", rivela Tiziano Ferro nella sua chiaccherata a 360° con SKY TG24. La pop star comunque vuole restare ancorata a una vita normale: "Cucino e pulisco casa come tutti e soprattutto preservo il mio stato psicofisico. E' stato difficile mantenere un certo equilibrio specie in una determinata fase della mia vita in cui faticavo a distribuire le mie energie per tutto quello che avrei dovuto fare".

Leggi tutto