Cannes, "Bastardi senza gloria" ma di successo

1' di lettura

Il festival francese si prepara alla visione dell'ultimo film di Quentin Tarantino. Un personale rifacimento di "Quel maledetto treno blindato", opera di colui che il cineasta di "Kill Bill" considera uno dei suoi maestri: Enzo Castellari

Ottava giornata del festival di Cannes. Applausi in sala per "Vincere" di Marco Bellocchio, unico film italiano in gara. Grande attesa sulla Croisette per il nuovo lavoro di Quentin Tarantino "Bastardi senza gloria". Protagonista della pellicola è Brad Pitt, nei panni di un tenente a capo di una squadra speciale di soldati ebrei noti come "the basterds", incaricati di agire come cani sciolti e di uccidere brutalmente ogni milite tedesco. A vincere la Palma d'oro ci prova anche il cineasta francese Alain Resnais che,con "Les herbes folles", propone un dramma romantico e passionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo