Da Millionaire a senza casa

1' di lettura

Nonostante la celebrità ottenuta per i loro ruoli nel film di Danny Boyle, i due bambini protagonisti della pellicola, residenti in una braccopoli di Mumbai, sono rimasti senza abitazione, rasa al suolo per ordine della municipalità

Nonostante la celebrità ottenuta per i loro ruoli nel film "The Millionaire" di Danny Boyle, i due bambini protagonisti della pellicola sono senza casa. Le loro abitazioni, in una baraccopoli di Mumbai, sono state rase al suolo su ordine della municipalità. Un responsabile del comune ha spiegato: "Abbiamo ricevuto l'ordine di eliminare tutto quanto era costruito illegalmente". Per le famiglie dei due mini-protagonisti del film esiste la speranza di una soluzione. Il premier dello Stato di Maharashtra, aveva infatti promesso che dopo le elezioni avrebbe offerto loro nuove case.

Leggi tutto
Prossimo articolo