Mario Monicelli cittadino onorario di Firenze

1' di lettura

Il maestro del cinema italiano ha ricevuto l'onorificenza a due giorni dal suo 94esimo compleanno. Il grande regista si è detto "onorato e fortunato di diventare cittadino di una città simbolo di grazia e arte"

La consegna dell'onorificenza al regista, a pochi giorni dal suo 94esimo compleanno, si è svolta a Palazzo Vecchio alla presenza, tra gli altri, del sindaco Leonardo Domenici. Durante la cerimonia sono state proiettate alcune scene tratte dai film "Amici miei", "Amici Miei Atto II" e "Cari fottutissimi amici". Monicelli si è detto "onorato e fortunato di diventare cittadino di una città simbolo di grazia e arte".

Leggi tutto
Prossimo articolo