Terremoto in Abruzzo: la musica italiana si mobilita

Il concerto si terrà martedì 28 Aprile al PalaSharp di Milano a partire dalle ore 21.00
1' di lettura

Decine di cantanti hanno risposto all'appello dell'abruzzese Franz Di Cioccio della PFM. Il 28 aprile alle 21 prenderà vita un evento di solidarietà al PalaSharp di Milano. Tra i tanti Vecchioni, Renga, Finardi, Barbarossa, Baccini e gli Afterhours

Si terrà domani presso il Palasharp di Milano il grande concerto di beneficenza "Insieme per l'Abruzzo", un evento per la raccolta di fondi per le popolazioni terremotate della provincia dell'Aquila. Al concerto parteciperanno tantissimi artisti italiani tra i quali la PFM, Roberto Vecchioni, Francesco Renga, Giusy Ferreri, Afterhours, Le Vibrazioni, Cristiano De Andrè, Luca Barbarossa, Tony Levin Stickmen Trio, Tullio De Piscopo, Mauro Pagani, Andrea Mirò, Eugenio Finardi, Francesco Baccini, Giò Di Tonno, Mariella Nava, La Leggenda New Trolls e gli  Osanna.

L'evento è stato organizzato dall'Associazione di scopo e promossa da Franz Di Cioccio, cantante e batterista della PFM, nato proprio in Abruzzo, a Pratola Peligna, un paesino vicino L'Aquila. I soldi raccolti dall'associazione verranno finalizzati a specifici progetti di ricostruzione: il primo sarà un asilo.  Nelle intenzioni degli organizzatori, l'evento non sarà che il primo di una serie, anche grazie alla risposta numerosa ricevuta da Di Cioccio alla sua "chiamata alle arti": già fissate le date di Forlì (29 maggio) e Teramo (31 maggio); in via di definizione quelle che porteranno "Insieme per l'Abruzzo" a Civitavecchia, Genova, Bari, Roma e Varese. Per il gran finale poi si pensa proprio all'Abruzzo: "Ho avuto modo di parlarne - ha detto il cantante e batterista della PFM -, è possibile si possa fare proprio all'Aquila, o comunque in un altro posto grande".

Il concerto si terrà martedì 28 Aprile al PalaSharp di Milano a partire dalle ore 21.00.

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Vai allo speciale Terremoto in Abruzzo

Leggi tutto
Prossimo articolo