New York, è morta l'attrice Natasha Richardson

1' di lettura

La donna, moglie di Liam Neeson e figlia di Vanessa Redgrave, era in coma cerebrale da lunedì scorso a seguito di un incidente sulla piste da sci del Canada

Al Lennox Hospital di New York c'era anche Meryl Streep, insieme ai parenti che da lunedi scorso sono rimasti al capezzale di Natasha Richardson. Nulla da fare per l'attrice 45enne, moglie di Liam Neeson, figlia di Vanessa Redgrave. I familiari hanno dato l'autorizzazione a staccare la spina. La donna era in coma cerebrale dal giorno dell'incidente, lunedì scorso, sulle piste da sci del Canada. E' caduta mentre stava prendendo lezioni, senza casco di protezione.

Leggi tutto