Morte cerebrale per Natasha Richardson

1' di lettura

L'attrice inglese ha avuto un gravissimo incidente sulle piste da sci del Canada. Per i medici ci sono poche speranze di tenere in vita la donna

E' stata un'altra notte da incubo per Liam Neeson, l'attore divenuto celebre con il film di Spielberg Schinderls list. La moglie, l'attrice Natasha Richardson, figlia di Vanessa Redgrave, ha avuto un incidente nel corso di una lezione di sci. E' successo lunedì scorso, sulla piste del Canada. Un incidente che inizialmente non sembrava grave: non c'era nessuna ferita alla testa. Poi le condizioni sono peggiorate e le ultime notizie parlano di morte cerebrale. La Richardson discende da una dinastia di attori e registi che hanno fatto la storia del teatro e del cinema inglesi.

Leggi tutto
Prossimo articolo