Povera Amy: si addormenta su lettino solare e si brucia

1' di lettura

Dopo una vacanza disintossicante di un mese ai Caraibi, la Winehouse di ritorno a Londra ha deciso di mantenere la sua tintarella. Peccato che, come riferisce il Mirror, abbia perso il senso del tempo e poteva ustionarsi seriamente

Dopo una vacanza disintossicante di un mese ai Caraibi, Amy Winehouse di ritorno a Londra ha deciso di mantenere la sua tintarella. Peccato che, come riferisce il tabloid inglese Mirror, nel farlo si sia addormentata dentro il lettino solare appena installato in casa, procurandosi anzichè un incarnato ambrato e salutare, un colorito purpureo e bruciacchiato. Per fortuna queste macchine abbronzanti hanno un timer che le fa spegnere automaticamente dopo 20 minuti, altrimenti la cantante inglese avrebbe potuto davvero farsi del male.

Leggi tutto