Il surrealismo sulla passerella di Dolce e Gabbana

1' di lettura

Scende il sipario sulle sfilate per il prossimo autunno-inverno. Filo conduttore delle collezioni la femminilità e la sensualità di una donna che affronta con grinta questi tempi difficili

E' il surrealismo a dominare la passerella di Dolce e Gabbana. Jean Cocteau, Salvador Dalì e Man Ray sono l'ispirazione per la collezione della donna del prossimo autunno-inverno. Il desiderio è quello di rompere gli schemi, infrangere le regole giocando con nuove proporzioni e con l'assemblaggio di materiali differenti. La struttura interna degli abiti scompare mentre le spalle sono esageratamente rigonfie. Tra le celebrità ad ammirare in prima fila le creazioni dei due stilisti siciliani Scarlett Johanson.

Leggi tutto
Prossimo articolo