Gomorrah alla conquista delle sale americane

1' di lettura

Esce oggi, negli Stati Uniti il film di Matteo Garrone. La pellicola era stata esclusa lo scorso gennaio dalla corsa agli Oscar come miglior film straniero

Forse non basterà quell' "H" posizionata alla fine del titolo a rendere Gomorra un film più comprensibile dal popolo americano. Troppo distante. Troppo poco "glamour". Un termine che con il mondo affaristico e criminale della camorra che Roberto Saviano nel libro e Matteo Garrone nel film descrivono centra proprio poco ma che, a detta del regista romano, a Los Angeles per l'uscita americana del suo film, rappresenta il vero problema dell'esclusione della pellicola dalla corsa agli Oscar.

Leggi tutto
Prossimo articolo