Scientology chiede aiuto a Bart Simpson

1' di lettura

Scientology ricorre a Bart Simpson per fare proseliti. La voce del primogenito della famiglia di Springfield è diventata una pubblicità per la setta. Nancy Cartwright, doppiatrice del personaggio, ha registrato un messaggio per i proseliti

Scientology ricorre a Bart Simpson per fare proseliti. La voce del primogenito della famiglia animata di Springfield è diventata una pubblicità per Scientology. Nancy Cartwright, la doppiatrice del personaggio, dal 1989 seguace della setta, lo scorso sabato ha registrato un messaggio telefonico per contattatare nuovi adepti. La donna si presenta con la tipica risata del ragazzino per poi rivelare lo scherzo e cominciare con una serie di informazioni su Scientology. Non è la prima volta che il movimento di Ron Hubbard entra a contatto con il mondo dei cartoni animati.

Leggi tutto
Prossimo articolo