Google in tilt, l'azienda si scusa: un errore umano

1' di lettura

Disagi sul web, ricerche in tilt per quasi un'ora. E' successo al più grande motore di ricerca: Google. La società di Mountain View si scusa, parla di "errore umano" e promette una "inchiesta rigorosa" per chiarire l'incidente

Un misterioso blackout ha bloccato per circa 40 minuti Google, il più usato motore di ricerca al mondo. Problema prontamente risolto: Google Inc., dopo l'allarme lanciato da centinaia di blog e siti sul web, è subito intervenuta, prima rendendo noto che stava lavorando per "riparare" agli inconvenienti e poi risolvendo i guasti. Rimane un mistero la causa del blocco, probabilmente si è trattato di un virus.

Leggi tutto