"La favola nera di un padre che educa il figlio ad odiare"

1' di lettura

Gabriele Salvatores porta sul grande schermo un altro romanzo di Niccolò Ammaniti. Arriva nelle sale dal 12 dicembre "Come Dio comanda", film ambientato in Friuli con Filippo Timi ed Elio Germano

Un papà dispotico che insegna l'odio con tanto amore. Un figlio che impara ad amare il padre e i suoi silenzi. Un uomo fuori di testa che passa le sue giornate ad addobbare un singolare presepe. Parla di un rapporto d'amore difficile, di un incidente che si trasforma in tragedia, della scoperta e riscoperta dei sentimenti "Come Dio comanda", il film che Gabriele Salvatores ha tratto dall'omonimo romanzo di Niccolò Ammanniti, scrittore e amico del quale aveva già tradotto in immagini "Io non ho paura".

Leggi tutto
Prossimo articolo