Keanu Reeves dà l'ultimatum alla terra

1' di lettura

Un classico del cinema di fantascienza torna sul grande schermo. Si intitola "Ultimatum alla terra" il remake dell'omonimo film di Robert Wise del 1951, in cui Keanu Reeves è un alieno dall'aspetto umano venuto ad avvisare di un'imminente crisi globale

Un classico del cinema di fantascienza torna sul grande schermo. In versione nuova, moderna, aderente alla realtà contemporanea. Si intitola "Ultimatum alla terra" il remake dell'omonimo film di Robert Wise del 1951, in cui tocca a Keanu Reeves interpretare Klaatu, un alieno dall'aspetto umano che ha viaggiato nell'universo per avvertire l'umanità di un'imminente crisi globale: se non smetteranno di farsi la guerra e di distruggere l'ambiente, gli uomini saranno annientati e la Terra sarà invasa dagli extra-terrestri.

Leggi tutto
Prossimo articolo