Britney Spears resta sotto l'ala di papà

1' di lettura

La pop star sembra aver superato i suoi problemi personali, ma il giudice che si occupa delle sue vicende ha deciso di confermare il padre Jamie custode dei suoi beni. Stavolta a tempo indeterminato

Il giudice aveva affidato i beni di Britney al padre, che doveva occuparsi del suo denaro, della sua villa e dei diritti legati alle sue canzoni sino alla fine del 2008. Parliamo di Britney Spears e di suo padre Jamie, che, su ordine del magistrato, dovrà continuare a gestire gli affari della sua irrequieta figlia, stavolta a tempo indeterminato. La cantante sta decisamente meglio, ma è probabile che il giudice ancora non si fidi e che abbia preferito, per il suo bene, non lasciarle la possibilità di mettere le mani sul suo patrimonio senza controllo.

Leggi tutto
Prossimo articolo