Steven Spielberg trasloca a Bollywood

1' di lettura

Il regista ha deciso di abbandonare la Paramount Pictures per dare vita a una società in India con Reliance Ada Group

Steven Spielberg lascia la Paramount. Il regista di "E.T." e della saga di "Indiana Jones" fonderà a Bollywood, in India, un nuovo studio in società con un gruppo di telecomunicazioni indiano Reliance Ada Group. Secondo il Wall Street Journal gli indiani erano pronti a investire fino a 500 milioni di dollari nell'operazione. Paramount, del gruppo Viacom, acquistò la Dreamworks, fondata nel 1994 da Spielberg, David Geffen e Jeffrey Katzemberg, per 1,6 miliardi di dollari nel 2006 ma le divergenze subito emerse hanno segnato dall'inizio l'alleanza.

Leggi tutto
Prossimo articolo