De Niro, la politica sul tappeto rosso

1' di lettura

Tappeto rosso a New York per l'ultimo film che vede protagonisti Robert De Niro, Sean Penn e Bruce Willis. L'evento, alla vigilia del dibattito Biden-Palin, è stato occasione per ribadire l'appoggio elettorale ai democratici

E' stato il film di chiusura all'ultima edizione del Festival di Cannes. Ieri è stata la volta della prima a New York, alla presenza dei protagonisti Robert De Niro, Sean Penn e Bruce Willis. "What just happened", una divertente commedia che vede Penn e Willis intepreti di se stessi, alle prese con un De Niro che nel film veste i panni di uno stravagante produttore cinematografico. Sul tappeto rosso, però, l'attenzione era per la politica, visto che la serata si è svolta proprio alla vigilia del confronto televisivo tra i due candidati vice presidenti alla Casa Bianca: Joe Biden e Sarah Palin.

Leggi tutto
Prossimo articolo