Nespoli accoglie i tre nuovi membri dell'equipaggio dell'Iss

L'equipaggio salito a bordo della Iss a fine luglio: a sinistra, Paolo Nespoli (Getty Images)
2' di lettura

I nuovi arrivati sono Mark Vande Hei e Joe Acaba della Nasa e il russo Alexander Misurkin. Il viaggio dei tre astronauti era iniziato martedì alle 23,17 (ora italiana) dalla base di Baikonur, in Kazakistan, a bordo di una capsula Soyuz 

Altri tre astronauti hanno raggiunto la Stazione spaziale internazionale, portando il numero totale degli astronauti a 6. I tre nuovi arrivi raggiungono così l'italiano Paolo Nespoli, che ne ha prontamente documentato l'arrivo servendosi della sua immancabile macchina fotografica. Gli ultimi membri dell'equipaggio sono Mark Vande Hei e Joe Acaba della Nasa e il cosmonauta Alexander Misurkin dell'agenzia spaziale russa Roscosmos.

Il viaggio  

Il viaggio dei tre astronauti era iniziato martedì alle 23:17 (ora italiana) dalla base di Baikonur, in Kazakistan, a bordo di una capsula Soyuz. Al termine del viaggio, avvenuto senza intoppi, la Soyuz si è agganciata al modulo Poisk della Stazione spaziale quando erano le 4:55 di mercoledì 13 settembre, per poi sganciare il portellone alle 7:08, non prima di aver ultimato le procedure di controllo e pressurizzazione. Oltre a Nespoli, si trovavano già a bordo da fine luglio l'ingegnere di volo Sergey Ryazanskiy della Roscosmos e il comandante della Expedition 53 Randy Bresnik della Nasa. Quest'ultimo aveva da poco festeggiato il suo 50esimo compleanno insieme agli altri membri dell'equipaggio, pubblicando su Twitter una foto ricordo con tanto di cilindro a tema.

La missione

La missione di Misurkin, Vande Hei e Acaba durerà cinque mesi nei quali compiranno sperimentazioni di biologia, biotecnologia e fisica fino al febbraio 2018; il ritorno di Nespoli, Bresnik e Ryazanskiy è previsto, invece, per il mese precedente.

Leggi tutto
Prossimo articolo