La sostanza amica del cuore si trova in formaggi e legumi

La spermidina, benefica per il cuore, è presente nei formaggi stagionati (Getty Images)
1' di lettura

Una ricerca pubblicata su Nature Medicine ha rivelato che la spermidina. contenuta in soia, fegato e formaggi stagionati, protegge dai rischi dell'ipertensione e allunga la vita

Formaggi stagionati, legumi e cereali integrali potrebbero diventare preziosi alleati per la salute del cuore e, dunque, allungare la vita. Lo ha rivelato una ricerca pubblicata su Nature Medicine che ha attribuito i meriti di questi cibi alla presenza di una particolare molecola chiamata spermidina (sostanza isolata per la prima volta dal liquido seminale, da cui deriva il suo nome).

 

Gli effetti sui ratti  La ricerca, condotta a Parigi da Guido Kroemer dell'Equipe 11 Labellisée Ligue Contre le Cancer e da numerosi altri scienziati dell'università di Graz (Austria), ha inizialmente testato gli effetti della spermidina sui ratti. Sottoposti a una dieta ricca di sale, congegnata proprio per provocare l'insufficienza cardiaca, i roditori hanno rivelato come la sostanza riduca la pressione del sangue e prevenga l'ipertrofia cardiaca. Anche nei casi in cui la spermidina è stata somministrata ai ratti ormai non più giovani, la cui età corrispondeva ai 40-50 anni dell'uomo, la loro vita media è comunque aumentata.

 

La sperimentazione sull'uomo – Dopo la sperimentazione sulle cavie, 800 individui del comune di Brunico (in Alto Adige) sono stati sottoposti a una dieta ricca di spermidina confermando ai ricercatori come il consumo di questa sostanza sia associato a rischi inferiori per le patologie del cuore, come l'ipertensione. “Negli esseri umani, gli alti livelli di spermidina nella dieta è correlata a una pressione sanguigna più ridotta e ad una minore incidenza delle malattie cardiovascolari”, si legge nel paper pubbllicato su Nature Medicine, “per questo i nostri risultati suggeriscono nuove e praticabili strategie per la prevenzione contro le malattie cardiovascolari”.

 

Dove trovare la spermidina – C'è una buona notizia per gli amanti del formaggio: le più agevoli fonti di spermidina sono rintracciabili proprio in prodotti come il Cheddar britannico, in particolare nella sua forma più stagionata. Altre fonti ricche di questa molecola benefica sono inoltre la soia, vari legumi e cereali integrali, e, ancor di più, il fegato di bovino e di pollo.

Leggi tutto