Il Papa da Mattarella: impegno comune su lavoro, migranti e terrorismo

Il capo dello Stato ha accolto il Pontefice al Quirinale. Poi l'incontro con 200 bambini delle zone terremotate. Bergoglio ai piccoli: "Abbiate coraggio" 
  • ©ANSA
    Terrorismo, migranti e disoccupazione. Sono queste le sfide che l’Italia, insieme all’Europa, sta affrontando secondo Papa Francesco, che ha parlato al Quirinale in occasione della visita ufficiale durante la quale ha incontrato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella Mattarella riceve il Santo Padre in visita ufficiale. VIDEO
  • ©ANSA
    Il pontefice è arrivato nel cortile del Quirinale a bordo di una Ford Blu. Ad accoglierlo il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, i Carabinieri a cavallo, un reparto speciale dell'esercito, la banda musicale e un folto gruppo di bambini delle zone terremotate invitati all'evento Il Papa: impegno comune su lavoro, migranti e terrorismo
  • ©ANSA
    "Guardo all'Italia con speranza. Una speranza che è radicata nella memoria grata verso i padri e i nonni, che sono anche i miei, perché le mie radici sono in questo Paese”, ha detto papa Francesco durante il discorso nel Salone dei Corazzieri del Quirinale. Il Pontefice ha poi parlato di “tutti coloro che hanno responsabilità in campo politico e amministrativo”, da cui “ci si attende un paziente e umile lavoro per il bene comune, che cerchi di rafforzare i legami tra la gente e le istituzioni” Mattarella riceve il Santo Padre in visita ufficiale. VIDEO
  • ©ANSA
    Lo stesso tema l’ha affrontato anche Sergio Mattarella, che ha detto che “i giovani ci interpellano e ci richiamano alla responsabilità per elaborare politiche di crescita al passo con i tempi” e “chi è chiamato a pubblici impegni" deve agire con "elevata responsabilità e agire con sempre crescente impegno" Papa Francesco saluta i familiari delle vittime di Rigpoiano. FOTO
  • ©ANSA
    Un altro argomento centrale di entrambi i discorsi è stato quello delle sfide che l’Italia sta affrontando, in particolare quella del lavoro. "L'Italia e l'insieme dell'Europa - ha detto il Papa - sono chiamate a confrontarsi con problemi e rischi di varia natura, quali il terrorismo internazionale, il fenomeno migratorio, e la difficoltà delle giovani generazioni di accedere a un lavoro stabile e dignitoso” Mattarella riceve il Santo Padre in visita ufficiale. VIDEO
  • Secondo il presidente della Repubblica la politica deve impegnarsi per l'emergenza lavoro e deve "agire con crescente impegno affinché prevalgano condizioni di equità, e quindi di stabilità sociale e concordia” Papa Francesco saluta i familiari delle vittime di Rigpoiano. FOTO
  • ©Getty Images
    Per quanto riguarda il fenomeno migratorio, Papa Francesco ha sottolineato l’importanza della collaborazione internazionale, perché “è chiaro che poche Nazioni non possono farsene carico interamente, assicurando un'ordinata integrazione dei nuovi arrivati nel proprio tessuto sociale” Mattarella riceve il Santo Padre in visita ufficiale. VIDEO
  • Dopo il discorso, il Papa ha parlato ai bambini delle zone terremotate: "Grazie tante per il vostro coraggio, andate avanti con coraggio, sempre su, è un'arte di salire sempre, è vero che nella vita ci sono difficoltà voi avete sofferto tanto con questo terremoto, ci sono cadute ma mi viene in mente quella bella canzone che cantano gli alpini 'nell'arte di salire il successo non sta nel non cadere, ma nel non rimanere caduto', sempre su, sempre quella parola alzati, e su, e che il Signore vi benedica" - Mattarella riceve il Santo Padre in visita ufficiale. VIDEO