Milano, a Palazzo Marino passaggio di consegne tra Pisapia e Sala

Nella sala dell’orologio del Comune si è svolta la cerimonia ufficiale di avvicendamento tra il sindaco uscente e il suo successore neo-eletto. "Sono emozionato ma spero che passi in fretta perché c'è molto da fare”, ha dichiarato il nuovo primo cittadino del capoluogo lombardo. FOTO - VIDEO

  • ©Fotogramma
    A Palazzo Marino si è svolto il passaggio di consegne tra Giuliano Pisapia, il sindaco uscente, e Beppe Sala, il neo primo cittadino di Milano - Milano, passaggio di consegne tra Pisapia e Sala
  • ©ANSA
    Il passaggio di consegne è avvenuto ufficialmente con lo scambio della fascia tricolore, tra il sindaco di Milano uscente, Giuliano Pisapia, e quello subentrante, Giuseppe Sala - Milano, vince Sala: "Lavoreremo con spirito ambrosiano"
  • ©Fotogramma
    "Alle ore 16.30 del giorno 21 giugno 2016 è stato proclamato eletto alla carica sindaco di Milano il signor Giuseppe Sala detto Beppe": con la lettura di questa comunicazione dell'ufficio elettorale Giuliano Pisapia ha passato le consegne al suo successore - Primarie Milano, il centrosinistra ha scelto Giuseppe Sala. FOTOSTORIA
  • ©ANSA
    "Sono onorato ed orgoglioso di passare il testimone e la fascia tricolore del Comune di Milano a Beppe Sala. Lo ringrazio per il suo impegno di questi mesi e soprattutto per il suo impegno nei prossimi anni" ha spiegato Pisapia - Milano, passaggio di consegne tra Pisapia e Sala
  • ©ANSA
    Il sindaco uscente ha anche rivendicato di aver dato "tutto quello che potevo per la città” - Primarie Milano, le reazioni alla vittoria di Sala. FOTO
  • ©ANSA
    "Abbiamo reso la nostra città più affascinante e attraente e passare il testimone a chi si è impegnato così tanto per far sì che potesse proseguire questa esperienza ma soprattutto per poter migliorare e risolvere i poteri che ancora ci sono è motivo di maggiore orgoglio e serenità", ha concluso Pisapia - La mappa interattiva del voto a Milano
  • ©ANSA
    "Sono emozionato ma spero che l'emozione passi in fretta perché c'è molto da fare”, ha dichiarato il neo eletto sindaco di Milano, Giuseppe Sala - I risultati del ballottaggio a Milano
  • ©Fotogramma
    Il nuovo sindaco ha spiegato che adesso "c'è da lavorare per far sì che il nostro programma diventi realtà, abbiamo la possibilità di farlo partendo già da una situazione positiva” - Milano, passaggio di consegne tra Pisapia e Sala
  • ©Fotogramma
    “Sono onorato di succedere a Giuliano Pisapia che in cinque anni ha dato una spinta notevole a Milano che è diventata più credibile in Italia e all’estero”, ha aggiunto Sala nel suo discorso - Milano, vince Sala: "Lavoreremo con spirito ambrosiano"
  • ©ANSA
    Sulla città "ci sarà tanta attenzione nei prossimi cinque anni e per questo mi impegno a fare in modo che diventi sempre più internazionale e sempre più attenta a chi ha meno". Sala ha poi aggiunto che si muoverà "con velocità da subito" perché "qui conosco tutti. Ho già preso possesso della scrivania” - Primarie Milano, il centrosinistra ha scelto Giuseppe Sala. FOTOSTORIA
  • ©ANSA
    Infine Sala si è rivolto al sindaco uscente per un ringraziamento: "Buon riposo - ha scherzato - Tu sei padrone del tuo destino, credo che la tua figura abbia segnato in modo significativo la storia di Milano” - Milano, passaggio di consegne tra Pisapia e Sala
  • ©ANSA
    Giuliano Pisapia ha tracciato un bilancio dei suoi cinque "meravigliosi" anni come sindaco. "Milano continuerà sulla strada giusta. Con un altro al timone, perché anche passare la mano è indispensabile” - Primarie Milano, le reazioni alla vittoria di Sala. FOTO
  • Il profilo Twitter del Comune di Milano ha annunciato così il passaggio di consegne tra i due primi cittadini - Milano, vince Sala: "Lavoreremo con spirito ambrosiano"
  • Beppe Sala, nuovo sindaco di Milano, ha ringraziato il predecessore su Twitter dichiarando di volersi mettere subito al lavoro - I risultati del ballottaggio a Milano
  • Giuliano Pisapia, sindaco uscente, ha salutato i cittadini milanesi sui social. Questo il suo messaggio si Twitter - La mappa interattiva del voto a Milano
  • Su Facebook Pisapia ha invece postato un lungo messaggio di saluto (con annessa foto in cui è seduto tra la folla) rivendicando che Milano "ha guardato avanti senza lasciare indietro nessuno”. "Ora che il mio viaggio è finito - ha aggiunto -, posso dire che siamo davvero arrivati a casa nostra. Una casa accogliente, pulita, aperta. Proprio come avevamo promesso” - Milano, passaggio di consegne tra Pisapia e Sala