Bronzi Riace, Renzi: Calabria in Seria A senza professionisti del no

Dopo dieci anni di lavori di restauro ha riaperto il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria. Presente anche il presidente del Consiglio che ha sottoscritto il patto per la città metropolitana e quello per la regione 

  • Dopo dieci anni di lavori di restauro ha riaperto il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, uno dei musei archeologici più prestigiosi d'Italia, che ospita tra le tante opere i Bronzi di Riace - Video
  • Il museo è stata la cornice per la firma del secondo patto per il Sud (il primo è stato firmato con la Campania domenica scorsa) che il presidente del Consiglio ha sottoscritto con il sindaco Giuseppe Falcomatà. Questi strumenti servono per il futuro di questa regione" ha detto Renzi - Video
  • "C'è bisogno di prendere un impegno tutti insieme: per i prossimi due anni le polemiche lasciamole ai professionisti della polemica" ha affermato il presidente del Consiglio - Video
  • Rispetto ai "professionisti delle polemiche", il premier ha spiegato che si tratta di "quelli che, dalla mattina alla sera, vogliono dire sempre di no su tutto, quelli a cui non va bene mai niente, quelli che vogliono raccontare il Sud soltanto come una scenografia di criminali. Poi ci sono quelli che, molto modestamente, con tutti i loro limiti, con tutte le difficoltà - ha aggiunto - provano a dire sì. A questa Italia che dice Sì vorrei che si unisse il coraggio e la determinazione del popolo calabrese" - Video
  • L'augurio lasciato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la visita per l'inaugurazione del Museo Archeologico di Reggio Calabria, 30 aprile 2016 - Video