A Milano primarie del centrosinistra. Code e qualche polemica ai seggi

Urne aperte fino alle 20 in 150 luoghi allestiti in città per scegliere chi correrà per la carica di sindaco alle prossime amministrative. Ieri, nel primo giorno di consultazioni, hanno votato in 7.750. Numerosi immigrati al voto: Salvini attacca l'afflusso dei cinesi nei gazebo. LA GALLERY

  • Nella mattina del primo giorno di primarie, sabato 6 febbraio, hanno votato tutti e quattro i candidati: Francesca Balzani, Antonio Iannetta, Pierfrancesco Majorino e Giuseppe Sala
    ©Fotogramma
    Nella mattina del primo giorno di primarie, sabato 6 febbraio, hanno votato tutti e quattro i candidati: Francesca Balzani, Antonio Iannetta, Pierfrancesco Majorino e Giuseppe Sala - VIDEO
  • Nel primo giorno delle primarie del centrosinistra organizzate per scegliere il candidato della coalizione che correrà alla carica di sindaco di Milano al posto di Giuliano Pisapia alle amministrative di giugno hanno votato in 7.750. Del totale dei votanti, il 51% è costituito da donne. Polemiche per la partecipazione di numerosi immigrati e stranieri, con il leader della Lega Salvini che ha attaccato l'afflusso di numerosi cittadini di origine cinesi
    ©Fotogramma
    Nel primo giorno delle primarie del centrosinistra organizzate per scegliere il candidato della coalizione che correrà alla carica di sindaco di Milano al posto di Giuliano Pisapia alle amministrative di giugno hanno votato in 7.750. Del totale dei votanti, il 51% è costituito da donne. Polemiche per la partecipazione di numerosi immigrati e stranieri, con il leader della Lega Salvini che ha attaccato l'afflusso di numerosi cittadini di origine cinesi - VIDEO
  • E' arrivata al seggio accompagnata dal marito e dai tre figli la candidata alle primarie e vice sindaco di Milano, Francesca Balzani
    ©Fotogramma
    E' arrivata al seggio accompagnata dal marito e dai tre figli la candidata alle primarie e vice sindaco di Milano, Francesca Balzani - Balzani: "Se vinco Majorino sarà il mio vice"
  • "Devo dire che queste primarie sono state belle e positive fin dall'inizio. Credo che ce le stiano invidiando  tutti" ha detto la vice sindaco di Milano
    ©Fotogramma
    "Devo dire che queste primarie sono state belle e positive fin dall'inizio. Credo che ce le stiano invidiando tutti" ha detto la vice sindaco di Milano - VIDEO
  • Poco dopo le 10 Antonio Iannetta è arrivato con il suo cane al seggio allestito nel circolo Pd di via Tortona 10
    ©Fotogramma
    Poco dopo le 10 Antonio Iannetta è arrivato con il suo cane al seggio allestito nel circolo Pd di via Tortona 10
  • "Ci aspettiamo una grande partecipazione, speriamo ci sia una grande affluenza ai seggi e che ci si concentri sulla scelta del miglior candidato", ha detto Antonio Iannetta, direttore della Uisp di Milano
    ©Fotogramma
    "Ci aspettiamo una grande partecipazione, speriamo ci sia una grande affluenza ai seggi e che ci si concentri sulla scelta del miglior candidato", ha detto Antonio Iannetta, direttore della Uisp di Milano
  • "Mi pare una grande festa democratica e popolare": così il candidato alle primarie del centrosinistra e attuale assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino, ha commentato la prima mattinata di primarie
    ©Fotogramma
    "Mi pare una grande festa democratica e popolare": così il candidato alle primarie del centrosinistra e attuale assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino, ha commentato la prima mattinata di primarie
  • A margine del voto, al seggio del quartiere Stadera di Milano, in zona 5, Majorino ha detto: "Mi sembra che tutto sta andando molto bene. Sono contento di questa partecipazione"
    ©Fotogramma
    A margine del voto, al seggio del quartiere Stadera di Milano, in zona 5, Majorino ha detto: "Mi sembra che tutto sta andando molto bene. Sono contento di questa partecipazione"
  • Anche il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha votato per le primarie per il candidato sindaco del centrosinistra al seggio della zona 1. "Sono molto contento di questa giornata, sono state primarie appassionanti e sono convinto ci sarà anche grande partecipazione. Si fanno le file oggi, immaginiamoci domenica con più seggi aperti". Il sindaco ha dichiarato il suo sostegno per la sua vice, Francesca Balzani
    ©Fotogramma
    Anche il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha votato per le primarie per il candidato sindaco del centrosinistra al seggio della zona 1. "Sono molto contento di questa giornata, sono state primarie appassionanti e sono convinto ci sarà anche grande partecipazione. Si fanno le file oggi, immaginiamoci domenica con più seggi aperti". Il sindaco ha dichiarato il suo sostegno per la sua vice, Francesca Balzani - Pisapia: "Alle primarie voterò Balzani"
  • Code ordinate nel primo giorno di primarie in quasi tutti i nove seggi allestiti nelle nove zone di Milano dove si vota per le primarie del centrosinistra. Giuseppe Sala ha votato al seggio di zona 1 e ha dovuto fare un'ora di fila
    ©Fotogramma
    Code ordinate nel primo giorno di primarie in quasi tutti i nove seggi allestiti nelle nove zone di Milano dove si vota per le primarie del centrosinistra. Giuseppe Sala ha votato al seggio di zona 1 e ha dovuto fare un'ora di fila - Sala a Sky TG24: "Renzi mi stima"
  • "In coda forse mi toglierò un po' di ansia. Penso sia normale perché è la prima volta per me . Se le code ci sono così come in questo seggio c'è da aspettarsi una bella affluenza" ha detto il commissario unico di Expo e candidato alle primarie del centrosinistra Giuseppe Sala
    ©Fotogramma
    "In coda forse mi toglierò un po' di ansia. Penso sia normale perché è la prima volta per me . Se le code ci sono così come in questo seggio c'è da aspettarsi una bella affluenza" ha detto il commissario unico di Expo e candidato alle primarie del centrosinistra Giuseppe Sala
  • Polemiche si sono accese sul voto degli immigrati. Ad accenderle il leader della Lega Nord Matteo Salvini che se la prende con l'afflusso di cinesi nei gazebo che davano informazioni. Pronta la replica del Pd, che assicura che i cittadini stranieri che hanno votato sono stati il 4%, e tutti regolarmente residenti a Milano
    ©Fotogramma
    Polemiche si sono accese sul voto degli immigrati. Ad accenderle il leader della Lega Nord Matteo Salvini che se la prende con l'afflusso di cinesi nei gazebo che davano informazioni. Pronta la replica del Pd, che assicura che i cittadini stranieri che hanno votato sono stati il 4%, e tutti regolarmente residenti a Milano