Renzi visita Machu Picchu. E da Lima dice: "L'Italia è tornata, basta piangerci addosso"

Prosegue il viaggio del premier in Sudamerica. In Perù visita il sito archeologico Inca, poi nella capitale incontra la comunità italiana: "Dopo tre anni di recessione torniamo a crescere così come aumentano gli occupati”. FOTO E VIDEO

  • "L’Italia è tornata dopo anni di polemiche, discussioni e litigi sul suo ruolo". Lo dice il premier, Matteo Renzi, incontrando la comunità italiana di Lima all'istituto italiano di cultura della capitale peruviana – Renzi in Perù: il servizio di Sky TG24
  • "Dopo tre anni di recessione torniamo a crescere – ha aggiunto - così come aumentano gli occupati. E' ora di tornare ad avere un senso di amor proprio e patrio". "Serve che tutti mostriamo coraggio e energia e superiamo la voglia di piangerci addosso" – Renzi in Perù: il servizio di Sky TG24
  • Nelle ore scorse il premier ha raggiunto il Perù per visitare il sito archeologico Inca, Machu Picchu, con il primo ministro Pedro Cateriano – Renzi in Perù: il servizio di Sky TG24
  • Un luogo patrimonio dell'Umanità che Renzi non ha voluto mancare perché "è la cultura, prima ancora che il business, a fare da filo conduttore della nostra missione" – Renzi in Perù: il servizio di Sky TG24
  • Dopo la tappa al sito archeologico, il premier è andato a Lima. E ha tra l’altro scherzato: "Stavolta non emetteremo nessun francobollo per celebrare la visita in Perù..." – Renzi in Perù: il servizio di Sky TG24
  • La battuta è di Matteo Renzi e il riferimento è al proverbiale che negli anni '60 accompagnò l'emissione del cosiddetto 'Gronchi rosa', il francobollo stampato dalle Poste Italiana in occasione della visita dell'allora presidente della Repubblica, il democristiano Giovanni Gronchi in America Latina e poi ritirato dal mercato fino a diventare molto raro e dunque quotatissimo – Renzi in Perù: il servizio di Sky TG24