Riforma Senato: protestano Lega e Cinque Stelle. FOTO

Altra giornata di tensione a Palazzo Madama, per le votazioni del ddl costituzionale. I senatori M5S mostrano un fotomontaggio ironizzando sul ministro Boschi. La Lega sventola delle banconote false nei confronti del nuovo gruppo di Denis Verdini. GALLERY

  • Proteste e tensione in Aula, a Palazzo Madama, durante la discussione del ddl Boschi sulla riforma del Senato – La giornata in Senato
  • Tra i più attivi e coreografici, il Movimento 5 Stelle e la Lega Nord, contrari al progetto di riforma - La giornata in Senato
  • Al termine dell'intervento di Vito Crimi sul voto finale all'articolo 1 del ddl riforme, i senatori del Movimento 5 Stelle hanno alzato dei cartelli che emulavano la storica prima pagina di un quotidiano subito dopo la vittoria del referendum istituzionale che annunciava la nascita della Repubblica italiana - La giornata in Senato
  • Nel fotomontaggio, al posto dell’immagine della donna, era presente la foto del ministro Maria Elena Boschi, sopra la scritta: "Oh bella, ciao!" – La giornata in Senato
  • Uno dei manifesti esposti dal Movimento Cinque stelle. La Lega, per protesta ha invece sventolato in Aula alcune banconote rivolgendosi ai banchi dei verdiniani – La giornata in Senato
  • "Contrariamente a quanto volgarmente sostenuto dai senatori della Lega Nord nei miei confronti – ha replicato il capogruppo di Ala Lucio Barani - io un lavoro ce l'ho ed è anche ben remunerato. Quale medico con più di una specializzazione sono certo che la mia professionalità sia ben maggiore della loro – La giornata in Senato