Roma, l'ultimo saluto a Pietro Ingrao. FOTO

In Piazza Montecitorio la cerimonia funebre per il dirigente del Pci, primo presidente della Camera comunista, scomparso domenica all'età di 100 anni. Presenti, oltre ai familiari, tutte le massime cariche dello Stato. Sul feretro, accolto da "Bella ciao", anche la sciarpa rossa di Don Gallo e un casco donato dagli operai delle acciaierie di Terni

  • ©ANSA
    Roma dà l'ultimo saluto a Pietro Ingrao. In piazza Montecitorio, davanti alla sede della Camera, si è tenuta la cerimonia funebre per il politico scomparso domenica all'età di 100 anni - Roma, Mattarella visita la camera ardente di Pietro Ingrao
  • ©ANSA
    Un momento dei funerali di Pietro Ingrao, dirigente del Pci, primo presidente della Camera comunista
  • Sono terminati sulle note di 'Bella ciao' i funerali di Pietro Ingrao. Il feretro è stato salutato da un lungo applauso e dai pugni chiusi delle centinaia di persone che affollavano piazza Montecitorio.
  • ©ANSA
    Presenti, oltre ai familiari, il capo dello Stato Mattarella, i presidenti del Parlamento Grasso e Boldrini e il presidente del consiglio Renzi - È morto Pietro Ingrao, uno dei padri della Repubblica
  • ©ANSA
    Tantissimi i compagni politici di ieri e di oggi: da Fausto Bertinotti a Giorgio Napolitano, l'ex governatore della Campania Antonio Bassolino e l'ex presidente della Camera Luciano Violante, insieme all'ex direttore de L'Unità Emanuele Macaluso, a Fabio Mussi e Gavino Angius - L'intervista a Sky TG24 nel 2011
  • ©ANSA
    A rendere l'ultimo omaggio a Ingrao ci sono anche il premier Matteo Renzi, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti e i ministri Andrea Orlando, Maria Elena Boschi, Marianna Madia. E i capigruppi Pd di Camera e Senato Ettore Rosato e Luigi Zanda, la vice presidente del Senato Linda Lanzillotta, Anna Finocchiaro, il sindaco di Roma Ignazio Marino, il vice segretario Lorenzo Guerini, Gianni Cuperlo, Luca Zingaretti - Il ricordo di Walter Veltroni
  • La presidente dalla Camera Laura Boldrini e Chiara Ingrao.
  • ©ANSA
    Citto Maselli durante i funerali di Pietro Ingrao. Presenti anche Nichi Vendola e Pier Ferdinando Casini - Il ricordo di Luciana Castellina
  • ©ANSA
    Il feretro è arrivato in piazza portato a spalla dai commessi della Camera. Dopo un lungo applauso la folla ha intonato "Bella ciao", poi sulla bara sono stati posati un caschetto da operaio (donato dagli operai delle acciaierie di Terni) e la sciarpa rossa di don Gallo (portata nei giorni scorsi dal vignettista Vauro) - Roma, Mattarella visita la camera ardente di Pietro Ingrao
  • ©ANSA
    In Piazza Montecitorio l'arrivo del feretro di Pietro Ingrao è stato salutato da un lungo applaus. La piccola folla riunita di fronte al palco allestito davanti all'ingresso della Camera ha intonato 'Bandiera rossa' e 'Bella ciao', cantata anche da Fausto Bertinotti, in prima fila sul palco delle autorità che ospita anche i familiari di Ingrao - È morto Pietro Ingrao, uno dei padri della Repubblica
  • ©ANSA
    In piazza tante bandiere di Rifondazione, che ha portato davanti a Montecitorio anche un grande striscione: "Ciao compagno Pietro", bandiere palestinesi, vessilli de L'altra Europa con Tsipras e bandiere della Filctem Cgil. Davanti alle corone di fiori il gonfalone rosso e verde di Lenola, la città in provincia di Latina che ha dato i natali, oltre 100 anni fa, all'ex presidente della Camera - L'intervista a Sky TG24 nel 2011
  • Sono terminati sulle note di 'Bella ciao' i funerali di Pietro Ingrao. Il feretro è stato salutato da un lungo applauso e dai pugni chiusi delle centinaia di persone che affollavano piazza Montecitorio,
  • Pietro Ingrao "ha servito la politica invece di servirsene". Così dal palco di piazza Montecitorio don Luigi Ciotti, fondatore di Libera.
  • La sciarpa rossa di Don Gallo e il caschetto degli operai dell'acciaieria di Terni: sono le testimonianze che la famiglia di Pietro Ingrao ha scelto di deporre sul feretro del dirigente del Pci, primo presidente della Camera comunista.
  • Luigi Di Maio (M5s) e Roberto Giachetti (Pd) in un momento, in Piazza di Montecitorio, dei funerali di Pietro Ingrao