Corrado Passera si "imbavaglia" contro l'Italicum

Il fondatore di Italia Unica ed ex ministro del governo Monti ha inscenato una protesta, insieme a una cinquantina di iscritti al suo movimento, contro la nuova legge elettorale fortemente voluta dal premier Matteo Renzi. Guarda la fotogallery
  • 27 aprile. Italia Unica protesta in piazza Montecitorio contro l'Italicum di Matteo Renzi. Corrado Passera e una cinquantina di militanti si sono imbavagliati per contestare la riforma elettorale voluta dal premier-segretario del Pd - Cosa prevede l'Italicum. SCHEDA
  • T-shirt bianca con la scritta 'No Italicum' indossata sopra un maglioncino blu e jeans, il leader di Italia Unica, mette in guardia dal "rischio di un colpo di mano pericolosissimo" - Cosa prevede l'Italicum. SCHEDA
  • Dice Passera: "Diciamo no a una legge che concentra tutto il potere nella mani di una sola persona, togliendo agli elettori la possibilità di scegliere davvero i propri rappresentanti in Parlamento" - Cosa prevede l'Italicum. SCHEDA
  • Su un piccolo podio è salito un giovane vestito da direttore d'orchestra, che con la bacchetta in mano ha dato il via a tutti i manifestanti per intonare in coro l'Inno di Mameli - Cosa prevede l'Italicum. SCHEDA
  • La protesta degli iscritti a Italia Unica, il movimento fondato da Corrado Passera - Cosa prevede l'Italicum. SCHEDA