37 anni fa il rapimento Moro, l'omaggio di Mattarella. FOTO

Il capo dello Stato ha deposto una corona in via Fani, dove furono uccisi gli agenti della scorta del presidente della Dc. Il ministro Orlando: "Essenziale consegnare l'ex Br Casimirri alla giustizia". VIDEO
  • 18 marzo 2015 - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deposto una corona a via Fani, a Roma, in memoria degli agenti della scorta uccisi durante il rapimento di Aldo Moro il 16 marzo del 1978 - Fotostoria
  • Mattarella, a capo scoperto nonostante la pioggia, si è fermato in un minuto di raccoglimento di fronte alla lapide con i nomi e le effigi delle cinque vittime della strage - Roberta Peci a Senzani: "Qual è il prezzo di un padre?"
  • Il capo dello Stato, dopo aver deposto la corona, si è fermato a parlare con i familiari degli agenti uccisi, prima di risalire sull'auto e lasciare via Fani - 19 luglio 2010, muore la vedova di Aldo Moro
  • Il presidente della commissione d'inchiesta sul caso Moro, Giuseppe Fioroni, ha detto che il governo farà di tutto perché l'ex Br Casimirri rientri dall'estero. "Essenziale consegnarlo alla giustizia" ha detto anche il ministro Orlando - Morto l'ex Br Gallinari: la sua storia legata al caso Moro
  • Giovanni Ricci, figlio dell'appuntato Domenico Ricci, una delle vittime della strage di via Fani, il Generale di Corpo D'Armata dei carabinieri Tullio Del Sette e il presidente del Senato Grasso in via Fani durante la commemorazione del rapimento Moro