M5S, Grillo da Mattarella: "Incontro cordiale e costruttivo"

Il leader 5 Stelle, insieme a Casaleggio, ha incontrato al Colle il capo dello Stato. Presente anche la più giovane iscritta al partito, "in rappresentanza di tutti gli attivisti che ogni giorno operano sul territorio". FOTO - VIDEO
  • Una delegazione del Movimento 5 Stelle ha incontrato il presidente Sergio Mattarella al Quirinale (foto da Twitter) – L'account Twitter di Beppe Grillo
  • Presenti i due leader del Movimento: Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio. “L'incontro è stato cordiale e costruttivo e, da parte del M5S, si spera che in futuro ve ne siano altri”, hanno scritto sul blog dopo il faccia a faccia – Movimento 5 Stelle, dalla Rete al Parlamento: l’album
  • All’incontro era presente anche la più giovane iscritta al Movimento, la siciliana Maria Teresa Lucia Furia, nata nel 1996 - Riforme, rissa in Aula
  • Sul blog anche il grazie a Mattarella "per il permesso di portare al Colle una persona iscritta al M5S non eletta ancora in alcuna istituzione in rappresentanza di tutti gli attivisti che ogni giorno operano sul territorio per rendere migliore l'Italia” - Il post sul blog di Grillo
  • L’arrivo di Beppe Grillo al Quirinale per l’incontro con il presidente Mattarella, che è iniziato intorno alle 12 di giovedì 26 febbraio ed è durato poco meno di un’ora - Mattarella: "Quirinale presto aperto tutti i giorni"
  • In un post sul blog di Grillo si ringrazia Mattarella “per l'incontro e per la simpatia”. Al presidente, si legge ancora, “è stato lasciato un breve documento riassuntivo delle nostre proposte” - Beppe Grillo, tutti gli aggiornamenti sul leader del M5S
  • L'incontro si è svolto in una “atmosfera serena”, confermano fonti del Quirinale – Riforme, rissa in Aula
  • Dodici i temi, elencati sul blog del Movimento 5 Stelle, affrontati durante l’incontro tra il Movimento 5 Stelle e Mattarella – Il post sul blog di Grillo
  • Tra i temi: “salvaguardia, formale e sostanziale, della forma di governo parlamentare”, “arginare la prevaricazione governativa nel procedimento legislativo”, riforme costituzionali ed elettorali, lotta alla corruzione e alla mafia, Rai - Movimento 5 Stelle, dalla Rete al Parlamento: l’album
  • E ancora: “soppressione vitalizi parlamentari ai mafiosi e ai condannati”, reddito di cittadinanza, “supporto all'autonomia e all'indipendenza della magistratura”, “nomine dei giudici costituzionali in tempi rapidi” - Riforme, rissa in Aula