Riforme, la seduta notturna finisce in rissa. Scontro Pd-Sel

Prima l'accordo sfiorato tra M5S e democratici, poi la bagarre. Tensione e caos a Montecitorio che hanno spinto anche il premier Renzi a raggiungere l'Aula a notte inoltrata per provare a placare gli animi: "Non ci fermeranno". FOTO E VIDEO