Palermo, Salvini contestato: mi scuso per le parole sul Sud

Il segretario della Lega accolto da manifestanti e cartelli con la scritta "orgoglio terrone": "Se abbiamo avuto toni eccessivi sui meridionali, chiedo scusa. Cercheremo di evitare di ricadere negli stessi errori". Poi indossa la felpa "Sicilia". VIDEO