Tor Sapienza, contestato Marino: "Ora stop al degrado". FOTO

Dopo le proteste contro gli immigrati dei giorni scorsi, il sindaco di Roma è stato accolto da fischi e insulti durante la visita al quartiere periferico: "L'accoglienza è una cosa, la violenza e il disagio un'altra". VIDEO - IL REPORTAGE DI SKY TG24
  • 14 novembre 2014. Il sindaco di Roma Ignazio Marino è stato contestato dai residenti di Tor Sapienza - Le parole di Marino
  • Marino durante la visita nel quartiere Tor Sapienza - Le parole di Marino
  • "Buffone", "Hai rovinato Roma", hanno urlano alcuni cittadini al sindaco all'uscita da un bar del quartiere dove aveva incontrato una delegazione dei residenti - Le parole di Marino
  • Marino è stato quindi scortato dalle forze dell'ordine in un tour a piedi nei dintorni del centro di prima accoglienza per gli immigrati oggetto della protesta anche violenta dei giorni scorsi – Le parole di Marino
  • "L'accoglienza è una cosa, la violenza e il disagio un'altra. Ci concentreremo sui problemi di questo quartiere senza venire meno all'accoglienza", ha detto il sindaco – Le parole di Marino
  • "Per le periferie abbiamo inaugurato domenica scorsa la metro C - ha aggiunto - il più grande investimento in questo Paese negli ultimi 15 anni, due miliardi di euro. Ed è in periferia, non nel centro di Roma" - Le parole di Marino