Sbadigli e giornali, così i senatori affrontano i lavori

C'è chi si stiracchia, chi si appisola, chi legge i quotidiani. Le votazioni sul ddl riforme a Palazzo Madama procedono a rilento per l'ostruzionismo dell'opposizione e molti parlamentari, al secondo giorno di lavori, mostrano segni di stanchezza. FOTO