Expo, Renzi a Milano. Protesta dei comitati per la casa

Dopo gli arresti, il premier rilancia l'Esposizione con la creazione di una task force e l’arrivo di Cantone: "Il governo è più forte dei ladri". Marco Rettighieri nominato al posto di Paris - FOTO - VIDEO - LIVEBLOG
  • "Il governo è più forte dei ladri" dice Renzi da Milano dopo le inchieste su Expo. Davanti alla sede dell'Esposizione Universale, va in scena la protesta dei comitati per la casa - Expo, il liveblog della giornata
  • 13 maggio. Matteo Renzi è arrivato a Milano per visitare la sede dell’Expo dopo gli scandali esplosi e gli arresti per tangenti - Expo, Renzi prepara una task force anti-corruzione
  • Un gruppo di attivisti dei comitati per la casa ha contestato il suo arrivo, a poche decine di metri da via Rovello - Tutti i video sull'Expo
  • Nella sede della società è in programma una riunione a cui partecipano tra gli altri il sindaco Giuliano Pisapia, il commissario unico Giuseppe Sala, i ministri Maurizio Martina e Maurizio Lupi, il governatore Roberto Maroni e e il prefetto Tronca - L'inchiesta su EXpo
  • Il gruppo di contestatori ha esposto uno striscione con scritto "Sgomberiamo Renzi. Stop a sfratti, sgomberi e pignoramenti" ed è stato bloccato dagli agenti in tenuta anti-sommossa - Expo, 7 arresti: "Una cupola"
  • In via Rovello è arrivato anche Raffaele Cantone, il presidente della Autorità contro la corruzione, a cui il premier ha chiesto di occuparsi in prima persona di Expo - Expo, Renzi prepara una task force anti-corruzione
  • La giornata milanese è iniziata con la visita alla scuola elementare Massaua, dove Renzi è stato accolto dal sindaco di Milano Giuliano Pisapia - Expo, 7 arresti: "Una cupola"
  • Per salvare l'Expo e colmare i ritardi, il premier ha annunciato nei giorni scorsi la creazione di una task force e l'arrivo di Raffaele Cantone per rilanciare la fiera universale del 2015 - Lo scambio di mazzette in alcuni video
  • La scuola visitata dal capo del governo è stata scelta dopo una lettera inviata a Roma sui finanziamenti per il rifacimento degli edifici: la struttura è infatti tra le più vecchie della città - Inchiesta Expo: i primi interrogatori
  • Un gruppo di mamme della scuola sperimentale civica di via San Giusto ha atteso Renzi fuori dai cancelli dell'istituto di via Massaua. La San Giusto sta per diventare statale e rischia di perdere i corsi aggiuntivi di musica e lingue straniere - L'arrivo alla scuola Massaua. IL VIDEO