Dl Imu-Bankitalia, protesta M5S: sospesa la votazione. FOTO

Un sit-in da parte dei deputati grillini in Aula alla Camera ha costretto il presidente di turno, Luigi Di Maio, ad allontanare alcuni di loro e a interrompere temporaneamente le operazioni del voto di fiducia, poi arrivato con 335 sì, 144 no e 1 astenuto

  • Per il Movimento 5 stelle il provvedimento rappresenta un regalo alle banche e alle assicurazioni azioniste della banca centrale - M5S: tutte le foto
  • "Il saccheggio delle riserve della Banca nazionale, soldi degli italiani, si concretizza nel venerdì nero in cui gli italiani si mettono in fila per ottemperare agli obblighi di un fisco vessatorio e caotico", si legge in un comunicato del M5S - Grillo: “Proposta legge elettorale per fermare M5S”
  • La protesta di M5S in Aula ha costretto il presidente di turno, Luigi Di Maio ad allontanare molti deputati prima e poi a sospendere temporaneamente le operazioni di voto - M5S: tutte le foto
  • E’ la prima volta che una votazione di fiducia alla Camera viene temporaneamente sospesa in seguito alle proteste - Mini Imu e Tares: venerdì scadono i termini di pagamento
  • La Camera ha votato la fiducia al decreto legge Imu-Bankitalia, in scadenza la prossima settimana - Governo Letta: le foto
  • Il provvedimento prevede il pagamento entro oggi della cosiddetta mini-Imu dopo che è stata cancellata quasi del tutto la seconda rata dell'imposta sulle prime case per il 2013 e consente la rivalutazione del capitale di Banca d'Italia a 7,5 miliardi - M5S: tutte le foto
  • Il decreto definisce anche i termini per trasformare Bankitalia in una sorta di public company (Nella foto un commesso espelle dall'aula della Camera il deputato M5S Daniele Pesco) - Mini Imu e Tares: venerdì scadono i termini di pagamento